L'evento dedicato al mondo senza glutine e al wellness food

 

UN EVENTO PRODOTTO ED IDEATO DA Lanificio Factory

PROMOSSO DA AIC Lazio

 



L’Associazione Italiana Celiachia (AIC) è nata nel 1979 ed è divenuta il punto di riferimento per le persone affette da celiachia, infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti. Il glutine è la frazione proteica alcoolsolubile di alcuni cereali, quali frumento, orzo e segale.

L'AIC Lazio opera sul territorio regionale ed è costituita esclusivamente da volontari.
Lo scopo principale dell’Associazione è quello di: informare il pubblico – compreso il pubblico medico – dell’esistenza della celiachia, delle sue conseguenze, delle possibilità diagnostiche offerte dallo Sistema Sanitario e delle altre facilitazioni di cui il celiaco può beneficiare; svolgere azione di lobbying presso le Istituzioni per il riconoscimento dei diritti del celiaco; promuovere la ricerca scientifica in tale ambito.
Molto importante è, inoltre, il ruolo socializzante svolto dall’associazione, che organizza eventi, attività sportive e ricreative volte a sviluppare gli aspetti comunitari di una malattia che si vive bene, se si vive assieme.

È in tale contesto che si inserisce il Gluten Free Day, un evento fortemente voluto da AIC, che quest'anno ne lancia la terza edizione:

<< Il Gluten Free Day è nato per fare il punto della situazione sul mondo del glutenfree e creare sinergie fra medici, operatori del settore, editoria, cuochi e tutti coloro che si interessano alla celiachia e ai celiaci, con l'obiettivo di incrementare a 360° l’offerta a loro rivolta e migliorare la loro vita. Allo stesso tempo, voleva essere un’occasione per fare informazione e sensibilizzazione verso chi celiaco non è, e per far conoscere l’AIC e le persone che si impegnano tutti i giorni per supportare i celiaci e tutelare i loro diritti. Tutto ciò che è cambiato in questi ultimi 36 anni, infatti, non è avvenuto per caso, ma perché tante persone si sono messe insieme e hanno affermato e difeso con forza i loro bisogni che sono vitali, in quanto per i celiaci - a tutt'oggi - l'unico modo per preservare la propria salute è una dieta alimentare completamente priva di glutine.
Diventare Soci di AIC significa riconoscere questo lavoro e sostenerlo, perché possa continuare, al fine di fronteggiare con successo nuove sfide.

Mancava a Roma – che da sola raccoglie oltre 8.000 celiaci diagnosticati, con un indotto enorme del turismo internazionale - una iniziativa di grande spessore dedicata al glutenfree. Nel Lazio, poi, sono oltre 12.000 e a questi si aggiungono i non diagnosticati e quanti soffrono di sensibilità al glutine.

L'entusiasmo con cui il Gluten Free Day è stato accolto dal pubblico – composto anche da persone provenienti da altre città e persino da altre regioni – e dalle ditte del settore, ci ha confermato che la nostra intuizione era corretta. Per questo motivo, quest’anno abbiamo voluto inserire questo grande evento in una cornice istituzionale di primo livello come il Palazzo dei Congressi dell’Eur ed estenderne la durata a due giorni. 

Il nostro impegno sarà di creare nuovi interessanti appuntamenti all'interno della giornata, la nostra aspettativa è di vedere - in aggiunta ai vecchi - nuovi volti sorridenti all'entrata e, naturalmente, all'uscita della manifestazione >>.